Dio


L'infinito amore e saggezza che governa attraverso la legge naturale tutte le facce dell'essere. Non Ŕ capriccioso nÚ dÓ giudizi. Il Grande Spirito Ŕ costituito da infiniti elementi che esistono nei piani infiniti. Siamo tutti in un certo modo connessi allo Spirito Collettivo, non Ŕ un'entitÓ separata.

Religione: Molte religioni fondamentaliste credono che Dio sia un essere sovraumano che ha un potere diretto su di noi. Alcuni lo mettono in un corpo come idolo da essere adornato, e separano il bene e il maligno come Dio e il Diavolo. I concetti religiosi comunque, hanno fino a un certo punto mantenuto determinate culture insieme, fornendo loro delle strutture morali e sociali. D'altra parte, il bigottismo religioso Ŕ stato spesso responsabile e in modo significativo, in determinati periodi, della decimazione e persecuzione delle altre culture.

In relazione a: percepire le complessitÓ dello spirito eterno, Dio, la fonte, o in qualsiasi modo lo si chiami, Ŕ oltre il pensiero e l'espressione della mente cosciente umana. E' rilegato al di sopra in tutte le dimensioni, e oltre, dove il tempo e lo spazio non esistono. La forza della vita in ognuno di noi Ŕ connessa alla fonte, o all'entitÓ unica dell'universo, ma durante il nostro soggiorno Terreno, formiamo un'espressione individualizzata chiamata anima, e sviluppiamo una forma di ego--un ego cosciente. L'ego potrebbe essere parte di quello che ci attira in questo piano per sperimentare eventi singolari in un mondo materiale. L'anima cerca l'evoluzione attraverso il servizio che per alcuni Ŕ raggiunto nel corso di molte vite susseguenti.

Dato che un'anima si reincarna sufficienti volte da diventare una vecchia anima, una coscienza allo stato conscio inizia a formulare che vi sia molto di pi¨ al di lÓ della religione fondamentalista tradizionale. Questo Ŕ uno stato conscio che indica che noi siamo tutti spiritualmente parte della forza Dio.


Pagina dei contenuti