Comunicazione


Lo scambio di sentimenti, pensieri, messaggi, o l'informazione da qualcuno o qualcosa ad un altro. In genere comunichiamo usando il linguaggio del suono. Tutti i linguaggi di questo mondo sono finiti e non possono esprimere la totalitÓ dell'universo infinito e di tutto ci˛ che contiene.

Troppo spesso, la comunicazione interattiva con la gente in questo mondo implica l'uso delle forme negative nelle proprie dichiarazioni. Per esempio, un genitore dirÓ al figlio "Non fare quello" piuttosto che "Mi piace quando fai (e l'intento desiderato)."

Nei piani pi¨ alti del mondo dello spirito, la comunicazione viene ricevuta con il colore. Perfino una preghiera o un pensiero di questo mondo pu˛ essere ricevuta come colore. Vi sono delle gamme di colori nel mondo dello spirito oltre la comprensione di coloro che appartengono al mondo della materia. La comunicazione all'interno delle portate superiori Ŕ diretta dalla mente alla mente. La comunicazione con lo Spirito Collettivo prende una forma nel suo tentativo di armonizzarsi con il potere infinito--che in essenza significa mettersi in comunione.

La comunicazione inviata da coloro che amiamo nell'Altra Parte dipende dall'atmosfera che creiamo, il livello di crescita e di evoluzione. Le persone che sono morte alle cose dello spirito non forniscono alcun punto di contatto. L'abbracciare la conoscenza e la comprensione, insieme a una ricezione e calma maggiori, forgia una connessione che crea un legame di unitÓ.

Quando mandiamo i nostri pensieri agli amati che sono trapassati, la ricezione dipende dall'esistenza di livelli simili spirituali e mentali. Se i due sono tanto distanti l'uno dall'altro da trovarsi su diversi piano, allora il trapassato non riceverÓ i pensieri.

La comunicazione dalle dimensioni superiori dipende dall'uso degli strumenti. Per un essere che si Ŕ evoluto oltre l'astrale, Ŕ possibile comunicare direttamente, o per mezzo di un altro essere nell'astrale. Comunque, vi Ŕ sempre una distorsione del materiale da parte della persona che lo riceve, principalmente al di sopra del livello subconscio. Si raggiunge una resistenza minima quando i pregiudizi personali e l'ansia sono ridotti, l'intelletto si fa elevato e si acquista una familiaritÓ con le idee.


Pagina dei contenuti