Afrodite


La Dea mitica dell'amore e della Bellezza. Nel nostro mondo viene spesso riferita a un tipo di personalitÓ che possiede l'illusione dell'amore e della vanitÓ.

Alcune persone di questo tipo possono in effetti comunicare (telepaticamente) i propri pensieri ad un altro -- spesso risvegliando una risposta sessuale nell'individuo ammirato. In realtÓ, ci˛ che guida coloro che sono tanto afflitti non Ŕ nÚ l'amore nÚ il sesso, ma un riconoscimento che Ŕ stato loro negato nel primo periodo della vita. Il tipo Afrodite ha in genere capito che l'unico modo per attirare l'attenzione Ŕ di ostentare alcuni sentimenti a livello mentale, e a volte fisico, spesso non rendendosi conto del pieno impatto dei propri pensieri telepatici. Tragicamente vengono compresi male e potrebbero generare negli altri l'illusione di Pigmalione di un ideale personale.

Tristemente, il complesso di Afrodite manifesta una grande reticenza e rifiuto nell'approccio delle relazioni, rendendo l'assistenza difficile senza una comprensione attenta.


Pagina dei contenuti