Chi


La traduzione letterale cinese di questa parola respiro, aria o l'ossigeno che ne parte. Spesso vi si fa riferimento come all'"energia intrinseca" o "energia interna".

L'uso che ne fatto nel Tai Chi suggerisce che una forma energetica emanata da una fonte che centrata circa cinque centimetri al di sotto dell'ombelico.

Gli agopuntori si riferiscono al Chi come a un flusso energetico vitale per la salute e il benessere. Questa forma di energia fluisce lungo i canali dei meridiani all'interno del corpo fisico.


Pagina dei contenuti